Con due grandi interferometri, VIRGO e GEO (situato vicino ad Hannover in Germania) e tre antenne risonanti criogeniche (a una temperatura inferiore a quella dell'elio liquido) al CERN a Ginevra, a Frascati e a Legnaro, l'Europa è in prima linea nella ricerca sulle onde gravitazionali.

Più di venti laboratori e diverse centinaia di ricercatori in sei paesi europei sono già coinvolti in sviluppi sperimentali legati alla rivelazione delle onde gravitazionali. Un gran numero di fisici teorici e di astrofisici lavorano alla previsione delle caratteristiche delle sorgenti di onde gravitazionali e all'analisi dei dati sperimentali.

I rivelatori risonanti del futuro potrebbero utilizzare sfere invece che barre. Potranno essere di complemento alla rete di interferometri.
Ricerca sulle onde
gravitazionali in Europa
12